L'azienda cooperativa, nata nel 1999, ricopre il ruolo di capofila del progetto “La Vetrina del Gusto”. Grazie alla passione di soci esperti si è fin da subito prefissata diversi obiettivi, che si ispirano ai principi mutualità, in particolare: produrre, commercializzare e valorizzare prodotti agricoli e prodotti tipici salentini; diffondere le buone pratiche agricole; gestire tutte quelle altre attività di interesse comune, che giovano al miglioramento sociale ed economico del settore agricolo e del territorio tutto. Ha saputo preservare un’antica tecnica di allevamento, l’alberello pugliese, ormai scomparsa.Una scelta importante tanto difficile quanto preziosa che ha solo bisogno di forti, esperte ed abili mani per regalare vini di grande qualità e pregio. Schola Sarmenti produce con amore e dedizione, grandi vini da vitigni autoctoni, come il Fiano, il Negroamaro e il Primitivo, una grande espressione del prezioso terroir di Terra d'arneo. L’azienda vanta vigneti di eccellenza, alcuni situati a pochi passi dal mare, a conduzione biologica con ceppi che raggiungono l'età di oltre 80 anni. A testimonianza dell’eccellente qualità sono i riconoscimenti e premi da tutto il mondo. Medaglie d’oro al Concours Mondial de Bruxelles, all’Expovinia di Zurigo e alcuni fra i più elevati punteggi assegnati a dei vini pugliesi da Wine Spectator e Robert Parker ne sono solo alcuni esempi.

vai al sito


 L’Azienda Agricola Vitivinicola Bonsegna, nasce, per volere di Primo Michele Bonsegna, nel 1964, a Nardò, terra del nobile Negroamaro, del robusto Primitivo e della morbida Malvasia Nera, un tempo uno dei feudi più grandi d’ Italia, con una estensione di vitigni tra le più ampie del Salento. Dal 1991 l’Azienda è condotta dal figlio Alessandro, che ne ha ereditato non solo la conduzione, ma anche la passione per un lavoro che sa essere tanto faticoso e gravoso, quanto ricco di grandi soddisfazioni.
I vigneti di proprietà, suddivisi in 25 ettari, sono localizzati interamente nell’agro di Nardò, nelle contrade storiche, meglio vocate di tutto il comprensorio, e molti di essi  nelle immediate vicinanze della bellissima area protetta del Parco Naturale di Portoselvaggio. La conduzione agricola è da sempre mirata al rispetto della natura e delle piante, con uso di sistemi di produzione integrata che mirano a limitare al minimo indispensabile l’impiego di concimi e fitofarmaci. Qui si coltivano, oltre alle uve autoctone di Negroamaro, Primitivo e Malvasia Nera di Lecce, anche altre uve meno tipiche ma che rientrano da anni tra le uve più coltivate del Salento: Malvasia Bianca, Garganega e Chardonnay, per quanto riguarda le uve a bacca bianca, e Cabernet Sauvignon e Sangiovese per quelle a bacca nera.

vai al sito

Panificio Chiriasi


L'azienda nasce dalla passione e dalla volontà di una famiglia, che opera nel settore da molti anni, ma soprattutto dall’impegno e dalla costanza nel ricercare materie prime di alta qualità mantenendo inalterate tecniche e metodi di lavorazione artigianale, come la cottura del forno a pietra alimentato da rami d’ulivo, l'utilizzo di pasta madre. I prodotti sono notevoli e sono il risultato di un connubio di ingredienti semplici “acqua, farina e lievito, mescolati a frutti provenienti direttamente dalla nostra macchia mediterranea” e da antiche tecniche di lavorazione. La produzione molto ampia comprende una linea di prodotti da forno semplici: frise di grano, frise di orzo, taralli scaldati, biscotti casarecci; e sentendo l’esigenza di differenziarci abbiamo introdotto una linea di prodotti di nicchia: Friselline alle rape, Friselline alle olive nere “celline” tipiche della terra di Nardo’, Friselline alla ricotta forte, Tarallini al primitivo di Manduria e tanto. Grazie all'esperienza, il panificio, insieme ad aziende agricole di Terra d'Arneo è intenzionata a sviluppare e recuperare la filiera corta di grani antichi per dare vita a prodotti equo solidali, genuini a km 0 privi di sfruttamento della mano d'opera.

vai al sito

Pasta Pando


Un'altra regina di Terra d'Arneo è sicuramente la Pasta di grano duro d'Arneo con le sue antiche forme e varianti ricercatissime. Sinonimo di tradizione, cultura e sapienza. L'azienda pastificio partner è la Pasta Pando di Nardò, che è riuscito a cogliere dalla propria terra il grano migliore e le ricette tradizionali per produrre una pasta secca di alto livello, destinata a soddisfare le alte aspettative di tutti i consumatori più esigenti. Pasta Pando si ispira alla buona pasta di una volta, lavorata come da tradizione popolare, scegliendo solo farina di semola, acqua e genuinità, che mescoliamo sapientemente per farvi gustare i nostri piccoli capolavori. Un alimento importante per la dieta mediterranea e non solo. Il motto è “Mastri pastai e creatori di gusto” Gli obiettivi posti dalla azienda è quello di collaborare con produttori agricoli locali, consumatori e giovani generazione per riattivare la filiera corta del grano, fondamentale per il nostro territorio in Terra d'Arneo; organizzare corsi base per la preparazione della pasta.

vai al sito

Azienda Agricola Nobile


Azienda individuale, nata nel 1917 grazie alla passione di Giuseppe Nobile. Nel 2009 subentra Antonio Falconieri, giornalista, che rileva l'azienda con la stessa passione del nonno. Amore per la terra che sfocia nella cura di diversi oliveti, per ottenere un eccellente olio extravergine attraverso una spremitura rigorosamente a freddo, ma anche nella coltivazione di vigneti e di grani antichi. Le ultime esperienze hanno visto l'azienda impegnata proprio nel recupero delle varietà di grano ormai in disuso come il Senatore Cappelli, Saragolla e tanti altri. Il motto dell'azienda è: “rispetta la terra come un organismo vivente non inquinandolo”, da cui le tecniche colturali naturali adottate.

Oltre all'olio d'oliva, ai vigneti e ai grani si dedica anche alla coltivazione di legumi antichi come la cicerchia chiamata “tolica” (legume ormai dimenticato ricchissimo di proteine), ceci di Nardò (varietà che mira ad essere inserita nell'elenco nazionale dei prodotti tipici agroalimentari), ed infine fave e piselli secchi, anche queste di varietà autoctone.

L'azienda agricola se pur non di grande dimensione favorirà la diffusione di diverse filiere corte tra cui quella del grano antico e dei legumi.

Masseria Bellimento


L'azienda agricola simbolo della rinascita di “Terra d'arneo” e della sua tradizione. La storia di Terra d'Arneo è passata da quest'azienda agricola ed oggi è un'azienda presa da esempio per le nuove generazioni, grazie alla famiglia Presicce, che da generazioni è impegnata a recuperare con passione l'antica tecnica casearia di Terra d'Arneo. Localizzata in un territorio incontaminato del territorio di Nardò, il Parco naturale regionale di Porto Selvaggio e Palude del Capitano oggi è nota per il suo Agriturismo ed ai suoi eccellenti prodotti caseari e non disdegnano la produzione di legumi, di qualità. Oggi si può ben dire, è una realtà con i fiocchi, è divenuta un piacevole punto di riferimento, per molti agricoltori di nuova generazione, riuscendo negli ultimi anni a comparire in diversi programmi televisivi nazionali, ottenendo un discreto successo. L'apporto alla proposta progettuale sarà fondamentale, grazie alla possibilità, di organizzare iniziative come itinerari gastronomici dove si possono prevedere dei laboratori ad hoc proprio presso la struttura Masseria Bellimento, dedicati ai laboratorio caseario didattico, molto ricercato nei circuiti internazionali.

    • Contatti

      Piazza A. Salandra, 4
      73048 Nardò LE ITALIA

      Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

      Lun – Sab:  AM – PM
      Dom:         AM – PM

       

    • Seguici su