Salone del gusto, a giugno la nascita a Nardò

Nardò. Il finanziamento complessivo è di oltre 150mila euro, destinati ad arricchire l’offerta turistica ed enogastronomica del territorio. L’ex sede delle associazioni “Combattenti e Reduci” e dei “Bersaglieri”, in piazza Salandra, da giugno ospiterà “La vetrina del gusto”. Si tratta di un progetto redatto dagli architetti Katja Huovinen e Giovanni De Cupertinis.

«Quest’iniziativa nasce – spiega Luigi Siciliano, dell’ufficio Turismo e Politiche comunitarie – dalla partecipazione del nostro Comune ad una misura del Gal Terra D’Arneo per il recupero di immobili da destinare alle eccellenze locali».

L’idea è quindi quella di creare nel suggestivo scenario di piazza Salandra una vera e propria “vetrina” che sia tappa per percorsi turistici ed enogastronomici. «Il termine dei lavori – prosegue Siciliano – è previsto per giugno: dopodiché daremo la struttura in gestione ad un soggetto privato, che possa trarre guadagno dalla vendita di oggetti, merchandising e dall’offerta di servizi vari».

È lo stesso Siciliano a spiegare il motivo di questa scelta: «Quando si effettuano interventi di questo tipo le strade da seguire poi sono sempre due. Il Comune sostiene dei costi per selezionare e naturalmente pagare il soggetto che gestirà la struttura oppure può selezionare a costo zero per le casse pubbliche il soggetto a cui affidare l’immobile ma permettere a quest’ultimo di esercitare legittima attività economica all’interno dei locali che gestirà».
La seconda strada è quella intrapresa dal Comune.

    • Contacts

      Piazza A. Salandra, 4
      73048 Nardò LE ITALY

      This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

      Lun – Sab: 11AM – 9PM
      Dom: 11AM – 8PM

       

    • Follow Us